Seleziona una pagina

Come viaggiare con pochi soldi

Home » Come viaggiare con pochi soldi

Spesso, parlando con amici e parenti dei nostri viaggi, la frase che ci sentiamo dire di più è “beati voi che state sempre in giro! Io non posso permettermi di viaggiare.”

Girl and her kite - travel couple. viaggiare in asia senza soldi. backpacking in asia. come viaggiare con pochi soldi.
Quello che però la stragrande maggioranza delle persone non capisce è che, punto primo, non siamo ricchi; abbiamo lavorato e risparmiato per permetterci di girare.

In secondo luogo NON SERVONO UN PACCO DI SOLDI PER VIAGGIARE.

I repeat: Non devi essere impaccato di soldi per viaggiare!

Devi solo essere disposto a scendere a compromessi e decidere quali sono le tue priorità: preferisci spendere 8 euro per il terzo cocktail al bar del paese oppure per una notte in ostello a Koh Tao?

Bene. Vedo che siamo tutti d’accordo!


Dunque dopo aver deciso di intraprendere il grande passo, il punto fondamentale è iniziare a risparmiare il più possibile durante i mesi precedenti la partenza.

Una volta che hai racimolato il tuo gruzzoletto, ecco i nostri consigli su come fare per farlo durare il più a lungo possibile.

Fissa un budget giornaliero

E rispettalo! Lo so, lo so, a nessuno piace stare sempre con il portafoglio in mano a contare quanti centesimi ha speso per prendere il caffè. Però pensiamo alle priorità giusto?
Calcola quanto hai a disposizione e studia bene il paese che andrai a visitare. I paesi del sud est asiatico sono sicuramente i più cheap, mentre per Europa, Australia ed USA sarà necessario avere un budget più alto.

Esempio: per viaggiare un mese in Thailandia ci siamo dati un budget giornaliero di 20€ a testa.
Pensate sia folle? Eppure siamo riusciti a starci dentro tranquillamente!

Monitora le spese

Ora, non per fare i rompi palle, ma per restare nel budget prefissato è importante appuntarsi tutte le spese, comprese quelle per accomodation e food.
Un’app che abbiamo trovato utilissima a questo proposito è Trail Wallet: ti permette di impostare il tuo budget (giornaliero o per tutto il viaggio) e, mano a mano che segni le spese, ti avverte se stai sforando o se ti stai comportando bene. Assolutamente un MUST se non vuoi ritrovarti a metà strada con il portafoglio vuoto!

Dormi negli ostelli

Tutti preferiremmo i comfort di una camera in un albergo a 4 stelle. Ma se sei determinato a stare on the road il più a lungo possibile gli ostelli saranno i tuoi migliori amici. In Asia, ad esempio, puoi trovare posti letto in ostelli a partire da 3 o 4 euro a notte. Assurdo vero?


Certo non tutti gli ostelli sono proprio il top, ma con un po’ di pazienza e di buon senso potrai trovare dei posti niente male spendendo davvero una cifra ridicola!
Ti consigliamo di dare un’occhiata a Hostelworld e Agoda, dove potrai sbizzarrirti alla ricerca dell’ostello perfetto per te!

Come viaggiare con pochi soldi | viaggiare spendendo poco | Backpacking | backpacking in Thailandia | Girl and her kite - budget travel couple

Risparmia sull’accomodation

Puoi anche tagliare del tutto le spese per dormire, sfruttando siti come Couchsurfing, WOOF o Workaway. Queste piattaforme ti permettono di metterti in contatto con i local e di scambiare le tue competenze in cambio di un posto dove stare.

Fidati dello street food

Va bene, quelle bancarelle a primo impatto faranno un po’ schifo a noi occidentali viziati, hai ragione! Quanto sarebbe bello un bel piatto di pasta di Nonna Lina in questo momento? Ma, amico mio, sei in Thailandia, devi adattarti! E di certo non avrai viaggiato dall’altra parte del mondo per mangiare al McDonald’s!

Una parte fondamentale per conoscere la cultura di un Paese è proprio conoscere il suo cibo, quindi immergiti nei profumi e nei colori delle bancarelle di strada e impara ad apprezzare la diversità della cucina.


Attenzione però, non tuffarti sulla prima bancarella che incontri (come ha fatto Ludovico che si è beccato una bella intossicazione alimentare), ma inizia per gradi e usa il buon senso (come ho fatto io, molto più saggiamente!).


Guardati intorno: dove sono i local? Cosa mangiano? Scegli la bancarella che ha più fila e dove ci sono più persone.
Vedrai che scoprirai dei sapori particolarissimi e dei cibi top. In più vedrai che il portafoglio ti ringrazierà. Pensa che puoi mangiare pranzo+cena+colazione a meno di 10€ al giorno. WHAT?!?

Sfrutta i trasporti pubblici

Di certo spostarsi in aereo è più veloce e comodo, ma i treni e gli autobus sono più economici. Simple as that.
Oltretutto se riesci a combinare uno spostamento con un treno notturno, riesci anche a risparmiare su una notte in ostello!

Evita di bere alcolici

E questa è sempre la parte più difficile per noi! Sebbene il cibo sia veramente cheap, lo stesso non si può dire per l’alcol (soprattutto nei paesi di religione musulmana che difficilmente consumano alcolici).
Un drink o una birra a Bali faranno lievitare notevolmente il tuo budget giornaliero, quindi se riesci evitali in toto. Ovviamente You Only Live Once, quindi non sempre siamo riusciti a rispettare questa regola!

Non avere fretta

In generale questo è il consiglio più importante. É facile farsi prendere dalla frenesia e saltare di qua e di là da un posto all’altro, ma viaggiare slow ti permetterà di risparmiare sui trasporti (grossa fetta di budget) e di imparare a conoscere meglio il posto in cui ti trovi: scoprire il ristorantino locale con cui puoi mangiare a pochi euro, il café dove fare colazione, il tour più cheap promosso in quella piccola agenzia che nessuno avrebbe trovato se non perdendosi tra i vicoli fuori dagli schemi turistici.

Girl and her Kite Travel Couple Blog, viaggiare in Asia senza soldi, backpacking, Tailandia, Thailand, viaggio zaino in spalla, viaggio in coppia
Insomma travel slow=travel cheap.
Inoltre ti permetterà di pianificare al meglio le tue attività. Perché improvvisare è sicuramente la parte più bella del viaggiare, ma è sempre meglio avere un quadro generale della situazione che si andrà ad affrontare!

 

Come avrai potuto capire leggendo questo articolo, non ci sono grandissimi trucchi per viaggiare in Asia senza soldi. Insomma non crediamo di aver trovato il Sacro Graal, sono tutti consigli che con un po’ di spirito di adattamento ognuno potrebbe seguire.

 

IF YOU WANT SOMETHING TO HAPPEN YOU HAVE TO MAKE IT HAPPEN, fine della storia.

Avete altri consigli da aggiungere per viaggiare spendendo poco? Scriveteli nei commenti!

Pin it for later!

Sofi + Ludo

Maria Sofia e Ludovico.

Coppia di viaggiatori dalle tasche bucate.

Sogniamo di esplorare il mondo senza spendere troppi soldi. Scopri se è possibile leggendo il nostro blog!

potrebbe interessarti

Continua a leggere

Cosa vedere a Singapore: guida completa alla città

singapore: guida completa Singapore è una città-Stato cosmopolita che ha ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nel 1965 ed è ormai diventata una delle più importanti potenze...

Cosa fare appena arrivati in Australia

Come promesso, dopo avervi spiegato come ottenere un visto per viaggiare e lavorare in Australia, oggi parleremo di cosa fare appena arrivati in Australia. Prima di tutto, però,...

Viaggiare e lavorare in Australia

 Fun fact: visitare l’Australia è stato il sogno di Ludovico da quando aveva 18 anni. Io invece all’inizio non volevo proprio andarci! Non che avessi niente contro l’Australia, ma...

Cosa fare a Chefchaouen

Chefchaouen, un piccolissimo villaggio tutto colorato di blu che sorge in mezzo alle montagne, è uno dei posti più belli del Marocco e dovrebbe essere inserito in ogni itinerario!...

Cosa fare a Marrakech

Visitare Marrakech per la prima volta è una strana esperienza. Entrando nella Medina sembra di essere tornati indietro nel tempo: motorini sgangherati che sfrecciano tagliandovi la...

Come scegliere un ostello

Prima di mettere piede in Australia non avevamo la minima idea di che cosa avremmo fatto una volta che ci fossimo trovati lì: non avevamo un posto dove stare, né un piano su come...

Tour nel deserto del Sahara: guida completa

Se c'è una cosa che proprio non potete perdervi quando siete in Marocco è un tour nel deserto del Sahara, campeggiando sotto la Via Lattea. Noi eravamo intenzionati a fare un tour...

Come viaggiare con pochi soldi

Spesso, parlando con amici e parenti dei nostri viaggi, la frase che ci sentiamo dire di più è “beati voi che state sempre in giro! Io non posso permettermi di viaggiare.” Quello...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: